Ha Dio veramente detto?

Dio pose Adamo ed Eva nel Giardino dell’Eden e là loro avevano tutto, ma Gli disobbedirono e così il peccato è entrato nel mondo. La causa del peccato fu la disobbedienza e la ragione della disobbedienza fu perché loro ascoltarono una bugia. Dio ordinò: «Mangia pure da ogni albero del giardino, ma dell’albero della conoscenza del bene e del male non ne mangiare; perché nel giorno che tu ne mangerai, certamente morirai» (Genesi 2:16,17).

 

Ma Satana disse alla donna: «Ha Dio veramente detto: “Non mangiate di tutti gli alberi del giardino”?». E la donna rispose al serpente: «Del frutto degli alberi del giardino ne possiamo mangiare; ma del frutto dell’albero che è in mezzo al giardino DIO ha detto: “Non ne mangiate e non lo toccate, altrimenti morirete”». Allora il serpente disse alla donna: «Voi non morrete affatto» (Genesi 3:1-3).  Nel corso della storia questa è la strategia del diavolo: poiché non può distruggere la Parola di Dio, cerca di cambiarla e fino ad oggi continua a porre questo dubbio attraverso la domanda: “Ha Dio veramente detto?”

 

Come la verità viene cambiata in menzogna? Uno dei tanti modi é attraverso le religioni. Gesù è “la via, la verità e la vita” (Giovanni 14:6) e “l’único mediatore fra Dio e gli uomini” (1Timoteo 2:5), ma la domanda “Ha Dio veramente detto?” ha fatto che gli essere umani creassero le religioni. Così oggi miliardi di persone sono schiave dalle menzogne religiose pensando di poter raggiungere Dio per mezzo dei loro sforzi.

 

Anche nei rapporti sociali la verità è stata, in tanti modi, cambiata. In Genesi 2:24 sta scrito: «Perciò l’uomo lascerà suo padre e sua madre e si unirà a sua moglie, e saranno una stessa carne». Ma “Ha Dio veramente detto?” E, oggi, c’è una campagna mondiale per l’approvazione del matrimonio tra le persone dello stesso sesso e altre norme etiche e morali che sono radicalmente contrarie alla Parola di Dio.

 

Ma le bugie di Satana influiscono, sopratttutto, sulla relazione con Dio. L’apostolo Paolo scrisse: «Non vi ingannate; non ci si può beffare di Dio; perché quello che l’uomo avrà seminato, quello pure mieterà. Perché chi semina per la sua carne, mieterà corruzione dalla carne; ma chi semina per lo Spirito mieterà dallo Spirito vita eterna» (Galati 6:7,8). “Ha Dio veramente detto?” Quindi le persone credono che avranno la salvezza anche se non accettano Cristo come Salvatore e se non vogliono alcuna relazione con Dio.

 

Allora, come non cambiare le parole di Dio? Seguendo i consgli della Bibbia:

Ho conservato la tua parola nel mio cuore per non peccare contro di te (Salmi 119:11).

Rivestitevi della completa armatura di Dio, affinché possiate stare saldi contro le insidie del diavolo (Efesini 6.11).

Ma mettete in pratica la parola e non ascoltatela soltanto, illudendo voi stessi (Giacomo 1:22).

 

Fine alla fine il diavolo continuerà a porre la domanda “Ha Dio veramente detto?” in diverse situazioni. Quindi dobbiamo fare un’analisi della nostra vita e della realtà per vedere se non stiamo accettando bugie come si fossero verità, sempre cercando le risposte nella Bibbia, la vera e immutabile Parola di Dio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.